La dieta per capelli e unghie sani

Avere capelli e unghie sani è una caratteristica che non dipende soltanto dalla cura che dedichiamo a queste parti del corpo, ma deriva anche dalla tipologia di alimentazione che seguiamo.
Esistono alcuni alimenti, infatti, che aiutano a rinforzare unghie e capelli e a donargli un aspetto decisamente più salutare e bello esteticamente.
A questo proposito esistono alcuni principi fondamentali ai quali attenersi che abbiamo scrupolosamente raccolto.

Unghie e vitamine

La prima regola alla quale attenersi per avere capelli e unghie sani riguarda il corretto apporto di vitamine. Soprattutto per quanto riguarda le unghie, infatti, è molto importante che esse ricevano i corretti principi nutritivi di cui necessitano per crescere in maniera quanto più salutare possibile.
A questo proposito sono sconsigliate diete troppo drastiche le quali, inevitabilmente, sottopongono il nostro organismo ad uno stress eccessivo che potrebbe ripercuotersi proprio sulle unghie.
Una dieta equilibrata e che rispetti tutti quelli che sono i principali canoni, al contrario, può rivelarsi davvero efficace.
Nello specifico, le più utili in questo senso sono le Vitamine del gruppo B, le quali possono contribuire a contrastare fragilità ed opacità. Queste sono contenute in alimenti come carne, uova, latticini e in frutta e verdura come spinaci, funghi, asparagi, avocado e melograno del quale si consiglia il succo, molto più efficace, ottenibile tramite un pratico spremi melograno: https://spremimelograno.net.

Capelli forti

Capelli e unghie sani dipendono anche dall’apporto di ferro che il nostro organismo riceve quotidianamente. La perdita stagionale di capelli può essere dovuta in particolare a particolari periodi dell’anno dove essa avviene in maniera più continua. Per questo esistono diversi integratori naturali che possono fare proprio al caso vostro.
In ogni caso, ciò che può compromettere una chioma folta e luminosa è la carenza di ferro e betacarotene contenuto in alimenti quali paprika, peperoncino, patate, carote e cavolo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *